#cose irlandesi: i nomi tradizionali e la loro pronuncia

Vi ho mai raccontato della volta in cui sbagliammo la fermata del treno non riconoscendo il nome del paese in cui dovevamo andare? Ebbene sì! Sullo schermo passava la scritta “Na Clocha Liatha” e noi non capimmo che fosse proprio Greystones. La stessa cosa vale per Binn Éadair che sarebbe la famosissima Howth, cittadina costiera adagiata sulla baia di Dublino e servita dalla DART.

Cosa c’entra questa premessa? Solo per dirvi che l’irlandese, o gaelico, è una lingua a sé stante, con delle regole grammaticali, ortografiche e fonetiche completamente diverse dall’inglese….e anche piuttosto complicate, per cui davvero difficile da imparare (anche perché lo parlano davvero in pochi)!

Ciò che colpisce immediatamente è la sovrabbondanza di vocali, che sembrano buttate lì a caso perché talvolta non si leggono neanche; oltre ai dittonghi ci sono moltissime “H”, che seguono e precedono le B, le G, le D…insomma, è proprio difficile imparare la pronuncia di certe parole! Tuttavia, siccome un po’ di “gaeilge” lo troviamo ancora ovunque, soprattutto nella toponomastica e nei nomi tradizionali irlandesi, può essere interessante saper pronunciare in maniera corretta almeno i nomi, per rendere felici i nostri amici locali.

In questo articolo troverete una breve lista, non certamente esaustiva, di alcuni nomi irlandesi, maschili e femminili, fra i più difficili da scrivere e pronunciare, con la pronuncia in italiano (quindi li scriverò esattamente come si leggono) e con il loro significato: alcuni sono davvero “importanti” tanto che, se non fossero stati così assurdi da scrivere, forse un giorno ci avrei anche chiamato i miei figli!!

Áine, che significa gioia, si pronuncia Onia.

Aoibhinn, che è uno dei nomi più diffusi in Irlanda, probabilmente anche perché significa “bella”, si legge Evin, tanto che oggi potete trovarlo scritto proprio così, con la grafia alternativa anglicizzata.  

Un altro nome molto diffuso (si chiama così la zia dei miei bambini) è Aoife, che nonostante tutte le vocali che contiene si legge semplicemente Ifa e vuol dire anch’esso “bellezza”.

Poi c’è Caoimhe, a mio parere uno dei più difficili da pronunciare: si legge, infatti, Quiva ma non chiedetemi perché! Significa “cosa preziosa”, per cui lo trovo molto carino.

Ciara (con il corrispettivo maschile Ciaran), si pronunciano Chìra e Chìran e significano “dai capelli scuri”. Anche Cían si pronuncia Chìan e questo ci fa capire quindi che la semplice “C” irlandese corrisponde a Ch in italiano.

Con Cillian sarete quindi molto bravi, giusto? Si pronuncia Chillian ed è un nome maschile piuttosto diffuso ma dall’origine incerta.

Un altro nome irlandese con la C, maschile, è Cathal, piuttosto semplice da pronunciare in realtà: si legge Cahal e significa “colui che comanda in battaglia”.

Eoin, nome maschile con grande preponderanza di vocali, significa “dono di Dio” e si legge Ouin. È un po’ il corrispettivo dell’inglese Owen, da cui appunto deriva, non essendo un tipico nome della tradizione irlandese. 

Maeve è un nome femminile molto usato in Irlanda, essendo un personaggio importante della mitologia celtica. Nonostante il significato non propriamente dolce (significa, infatti, “colei che intossica”) Maeve era una regina molto potente del ciclo di Cu Chulainn, per cui è parecchio amata. Se lo scriviamo così possiamo anche lontanamente intuire che si legga Mèìv, ma con la grafia alternativa Medbh o Méadhbh sono sicura che faremmo molta più fatica a pronunciarlo correttamente.

Mentre per il nome Mairéad possiamo facilmente intuire la pronuncia (Mèrìd), con Niamh siamo portati a sbagliare: non è Niam ma Nììv, che significa “splendente”.

Anche la pronuncia di Naoise non è molto intuitiva: si legge, infatti, Nìscia.

Se vi dico anche che Róisín, ossia piccola rosa, si pronuncia Roscìn, riuscite a tirare fuori la regola?

“Ois” si legge “sci”, per cui Oisín, cerbiatto, sarà Oscìn.

Oonagh, che è il nome della moglie di Fionn McCool, significa “agnello” e si legge Una, tant’è che oggi si trova anche scritto molto semplicemente in questa forma.

Sinéad, diffusissimo, si pronuncia Scìnèid e vuol dire “in gloria di Dio” e Siobhán, anch’esso veramente tanto usato, si legge Scivòn.  

Séamus, “protetto da Dio”, si legge Scìmus (come forse ricorderanno molti fan di Harry Potter per via del compagno di compagno di Grifondoro) e Seán, “dono di Dio” si pronuncia Sciòn.  

Abbiamo infine Tadhg, che si legge Taig che significa “poeta”.

Strani vero? Eh sì!

Sappiate che un giorno la mia piccola Noìnìn (si legge come si scrive) mi ha chiesto di compilare per lei la lista delle compagnette d’asilo da invitare alla sua festa di compleanno. Mi disse veramente tanti nomi, cogliendomi assolutamente impreparata nello spelling di Aoibhinn e Siobhán, ma uno in particolare fece ridere la mia “host mum” quando, tornata dal lavoro, lesse la lista: si trattava di Saoirse, al posto del quale io scrissi qualcosa tipo “Sasha”. Scusatemi se non conoscevo la Ronan, ma io questo nome così strano, eppure bellissimo (significa “libertà”!) non lo avevo mai sentito. Voi sapevate che si pronuncia Sirscia?

Per terminare questo post, allego un video piuttosto divertente, in cui diverse persone americane provano a leggere i nomi irlandesi e vi regalo un’ultima parola, che in Irlanda dovrete assolutamente pronunciare in maniera corretta.

Sláinte, da urlare in ogni pub prima di bere (“Alla salute!”), si pronuncia SLONCIA.

2 pensieri su “#cose irlandesi: i nomi tradizionali e la loro pronuncia

  1. Hai proprio ragione: certe lettere nelle parole gaeliche, sembrano messe proprio a caso!!! E’ una lingua difficilissima, ma che mi ha sempre affascinato, quindi ho letto con estremo interesse il tuo racconto e la tua spiegazione! Ti ringrazio!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...